05.png
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Home Africa Tour con Guida Across Namibia
Across Namibia PDF Stampa E-mail
Tour con Guida

Tour con Guida locale in lingua italiana ed autista, indicato a quanti preferiscono non affrontare le strade della Namibia con un proprio 4x4.
L’itinerario è programmato in modo tale da includere quello che non si può assolutamente perdere in un viaggio in Namibia: il Deserto del Namib, le dune di Sossusvlei, la Skeleton Coast, il Parco Nazionale Etosha.

Durata: 11 giorni / 8 notti
Partenze 2016

Maggio: 12 e 26
Giugno: 9, 23 e 30
Luglio: 7, 14, 21 e 28
Agosto: 4, 11, 18 e 25
Settembre: 8 e 22

1° giorno – Italia / Windhoek
Partenza con voli di linea via altro scalo secondo i migliori operativi e disponibilità nella data di partenza prevista. Pernottamento a bordo.

2° giorno – Windhoek / Deserto del Kalahari (km 275)
Arrivo ed incontro in aeroporto con la Guida locale. Partenza a bordo di 4x4 alla volta del Deserto del Kalahari  via Rehoboth. Sistemazione presso il Kalahari Anib Lodge, a circa 30 km nord-est di Mariental. Circondato dalle dune rosse tipiche del Kalahari, il Lodge sorge all’interno di una verdeggiante oasi. Tempo permettendo si partecipa ad una prima escursione per scoprire l’eco-sistema della regione. Cena e pernottamento.

3° giorno – Deserto del Kalahari / Deserto del Namib (km 270)
Prima colazione. Attraverso passi montani e vallate si arriva in prossimità del Deserto del Namib, uno dei più antichi del pianeta. Pomeriggio a disposizione per cogliere le particolari suggestioni che la regione offre oppure per prendere parte ad attività facoltative proposte localmente (tra queste anche un volo in mongolfiera).
La sistemazione è presso il Sossusvlei Lodge, in posizione ideale per l’esplorazione del Namib, adiacente al cancello di ingresso del Namib Naukluft National Park con le dune più alte del mondo. Cena e  pernottamento.

4° giorno – Deserto del Namib (km 200)
Prima colazione. Sveglia di primo mattino per approfittare della luce migliore che si riflette sulle famose dune di Sossusvlei. L’escursione odierna include anche Deadvlei, un luogo surreale con il suo terreno secco di colore giallo nel quale si stagliano tronchi di alberi morti dal colore nero intenso, ed il vicino canyon di Sesriem. Pomeriggio libero per relax ed attività facoltative. Cena e pernottamento.

5° giorno – Deserto del Namib / Swakopmund (km 350)
Prima colazione. Partenza per Swakopmund superando il Tropico del Capricorno ed il Kuiseb Pass.
Arrivo nella città che forse più di ogni altra testimonia della presenza coloniale tedesca in Namibia con molte case costruite in stile bavarese. Sistemazione presso lo Strand Hotel, situato in riva al mare e vicino ai principali luoghi di interesse della città. Cena e pernottamento.

6° giorno - Walvis Bay (km 70)
Prima colazione. Trasferimento alla piccola cittadina di Walvis Bay, sulla costa, per un’escursione in motobarca nella tranquilla baia di Walvis Bay, dove le alte dune del Namib scivolano nelle acque dell’Oceano. L’escursione permette di osservare numerose specie d’uccelli marino che vivono nella baia così come delfini, elefanti marini, otarie. Un pasto leggero è servito a bordo durante la navigazione, al termine della quale si rientra a Swakopmund. Tempo libero per attività individuali. Cena e pernottamento.

7° giorno – Swakopmund / Damaraland (km 350)
Prima colazione. Il tour continua in direzione nord verso la regione del Damaraland, tra le più interessanti della Namibia per il paesaggio e soprattutto per l’aspetto geologico. Arrivo al Twyfelfontein Country Lodge, tra rocce di arenaria e blocchi di pietra che sono stati mantenuti ed utilizzati nella realizzazione della struttura. A 5 km dal Lodge si trova il sito UNESCO con oltre 2500 petroglifi ed incisioni rupestri. Cena e pernottamento.

8° giorno – Twyfelfontein / Ongava (km 350)
Prima colazione. Visita del sito, delle singolari “canne d’organo” e della Montagna Bruciata e poi proseguimento alla volta dell’Etosha National Park. Lungo il percorso si sosta presso un villaggio Himba, certamente una delle etnie più belle ed originali dell’Africa. Arrivo all’Ongava Lodge, nella parte meridionale del Parco. La riserva privata di Ongava data dal 1991 ed oggi può vantare un numero di animali quasi superiore all’Etosha, con il quale confina a nord: tra questi ricordiamo la colonia di impala dal muso nero (specie in via d’estinzione), leoni, leopardi, iene. E’ inoltre in atto un progetto di ripopolazione del rinoceronte bianco e nero. Cena e pernottamento.

9° giorno – Etosha National Park
Prima colazione. Sveglia di buon mattino per prepararsi all’esplorazione dell’Etosha National Park, “il luogo dell’acqua asciutta” in lingua Ovambo. Con i suoi 22.270 kmq è uno dei Parchi più grandi dell’Africa e comprende l’Etosha Pan, una distesa desertica ricoperta da sale lasciato da un lago risalente a circa 12 milioni di anni orsono. Il fiume Kunene, che lo alimentava, deviò il suo corso a seguito di sconvolgimenti tettonici e ne provocò il prosciugamento.
Nel corso della giornata si effettua anche un tour all’interno della Riserva di Ongava. Cena e pernottamento.

10° giorno – Etosha / Windhoek (km 450) / Italia
Prima colazione. Partenza al mattino presto per fare ritorno a Windhoek in tempo utile per raggiungere l’aeroporto ed iniziare il volo di rientro in Italia. Pernottamento a bordo.

11° giorno – Italia
Arrivo e fine dei servizi.

Nota – Dipendendo dall’operativo voli potrebbe essere necessario prevedere un ultimo pernottamento a Windhoek.

Quota individuale di partecipazione

Periodo

In camera doppia

Supplemento singola

Dal 12 maggio al 9 giugno

1.760,00

345,00

Dal 23 giugno al 22 settembre

2.150,00

390,00

La quota comprende
sistemazione in camera doppia presso alberghi e lodge indicati, o similari, di prima categoria;
trattamento di mezza pensione (prima colazione e cena);
tour in 4x4 con autista e Guida locale in lingua italiana;
visite ed escursioni come da programma;
navigazione in motobarca nella Walvis Bay con pasto leggero a bordo;
tasse turistiche locali;
guida turistica “Namibia” ed. Lonely Planet (una per camera)

La quota non comprende
voli da/per l’Italia e tasse aeroportuali;
altri pasti principali, bevande, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

Quota individuale gestione pratica
euro 30,00 (inclusa assicurazione spese mediche e bagaglio

Assicurazione spese annullamento
3,5% dell’importo totale del viaggio

 
 

Menu Africa

Viaggiando con noi

  • images/stories/slide/random-001.png
  • images/stories/slide/random-002.png
  • images/stories/slide/random-003.png
  • images/stories/slide/random-004.png
  • images/stories/slide/random-005.png
  • images/stories/slide/random-006.png
  • images/stories/slide/random-007.png
  • images/stories/slide/random-008.png
  • images/stories/slide/random-009.png
  • images/stories/slide/random-010.png
  • images/stories/slide/random-011.png
  • images/stories/slide/random-012.png
  • images/stories/slide/random-013.png
  • images/stories/slide/random-014.png
  • images/stories/slide/random-015.png
  • images/stories/slide/random-016.png
  • images/stories/slide/random-017.png
  • images/stories/slide/random-018.png
  • images/stories/slide/random-019.png
  • images/stories/slide/random-020.png
  • images/stories/slide/random-021.png
  • images/stories/slide/random-022.png
  • images/stories/slide/random-023.png
  • images/stories/slide/random-024.png
  • images/stories/slide/random-025.png
  • images/stories/slide/random-026.png
  • images/stories/slide/random-027.png
  • images/stories/slide/random-028.png
  • images/stories/slide/random-029.png