16.png
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Luci del Nord PDF Stampa E-mail
Islanda

L’Islanda in inverno è una scoperta abbastanza recente per il mercato italiano e per questo ancora più interessante. L’isola è un concentrato di spettacoli naturali: sorgenti geotermali dove bagnarsi; vulcani; ghiacciai; iceberg che scivolano in una laguna; geysir in eruzione. A tutto questo si aggiunge la possibilità, in inverno, di ammirare in cielo un’aurora boreale. Essendo un fenomeno naturale, causato dall’attività solare a contatto con la ionosfera terrestre, non può esserne garantito il manifestarsi ma le  due notti da trascorrere in un’area isolata e tra le migliori per l’osservazione ne accrescono la possibilità.

Viaggio: gruppo
Partenza 2021: 3 dicembre
Partenze 2022: 10 e 24 febbraio; 3 e 10 marzo

1° giorno – Italia / Reykjavik
Arrivo individuale all’aeroporto internazionale di Keflavik, Trasferimento con shuttle bus all’Hotel Klettur e tempo libero per una prima presa di contatto con questa piccola ma giovane e dinamica capitale. Pernottamento.

2° giorno – Reykjavik / Selfoss
Prima colazione in albergo. La giornata inizia con una visita al Centro Aurore Boreali, occasione per conoscere meglio questo spettacolare fenomeno. Successivamente si raggiunge la Secret Lagoon, una laguna termale dove potete fare un bagno e rilassarvi. Non dimenticate quindi il costume da bagno per questa insolita esperienza.
La prossima destinazione è la regione del Cerchio d’Oro, con il Parco Nazionale Thingvellir di rilevanza storica-geologica. Qui si riunì la prima forma parlamentare all’aperto e qui si trova la frattura che separa le piattaforme tettoniche dei continenti nord-americano ed euroasiatico.
A poca distanza ecco le cascate di Gullfoss, in inverno spesso ghiacciate con uno scenario unico, e l’area dei geysir, tra i quali lo Strokkur, con alti getti di vapore ed acqua calda che fuoriescono dal sottosuolo ad intervalli regolari.
Nel tardo pomeriggio si arriva all’Hotel Selfoss, nell’omonimo villaggio. Cena in albergo e pernottamento.

3° giorno – Selfoss / Kirkjubaejarklaustur
Prima colazione in albergo. Il tour continua in direzione sud-est passando per le cascate di Skogafoss e la spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara, dove il contrasto dei colori è impressionante in inverno.
Arrivo nella regione di Kirkjubaejarklaustur e sistemazione presso il Fosshotel Nupar. Cena e pernottamento.
La posizione dell’albergo è tale che è sufficiente uscire e fare pochi passi per trovarsi in condizioni ideali per scrutare il cielo ed attendere il possibile apparire di un’aurora boreale.

4° giorno – La costa sud
Prima colazione in albergo. Oggi scoprite l’area del Parco Nazionale Skaftafell e lo Skaftafellsjokull. Il parco in inverno è un vero spettacolo naturale: circondato da ghiacciai, si trova in una delle zone meno colpite dalla neve per la presenza di venti che soffiano da sud. Si raggiunge poi la laguna glaciale di Jokulsarlon, con i suoi iceberg.
Rientro al Fosshotel Nupar, cena e pernottamento. Questa sera avete un’altra possibilità per avvistare un’aurora boreale direttamente dall’albergo ed in compagnia del tour escort.

5° giorno – Kirkjubaejarklaustur / Reykjavik
Prima colazione in albergo. Inizia il rientro nella capitale con soste fotografiche lungo il percorso.
La piccola città di Hveragerdi è una vera serra per le coltivazioni grazie all’attività del sottosuolo ed al vapore caldo che ne fuoriesce favorendo le attività agricole.
Prima di giungere a Reykjavik  si sosta alla Strandakirkja, chiamata dalla gente del posto “la chiesa del miracolo”.
Arrivo all’Hotel Klettur e tempo libero per attività individuali. Dipendendo dall’ora di arrivo e se desiderate un ulteriore momento di relax potete recarvi alla Blue Lagoon, non lontana dall’aeroporto internazionale, con la sua grande piscina termale all’aperto.
Pernottamento.

6° giorno – Reykjavik / Italia
Prima colazione in albergo. Trasferimento con shuttle bus all’aeroporto internazionale di Keflavik per iniziare il volo di rientro in Italia.

Quota individuale di partecipazione (voli esclusi)
in camera doppia adulto EUR 1.000,00
in 3° letto minori di 12 anni EUR 710,00
supplemento singola EUR 460,00

La quota comprende:
assistente locale in lingua italiana dal 1° al 6° giorno;
cinque pernottamenti in camera standard presso gli alberghi indicati, o similari, di categoria turistica;
cinque prime colazioni;
tre cene in albergo (2°, 3° e 4° giorno);
trasferimenti con shuttle bus aeroporto / hotel / aeroporto;
tour in pullman dal 2° al 5° giorno;
visita al Centro Aurore Boreali;
ingresso alla Secret Lagoon;
guida turistica “Islanda” (una per camera)

La quota non comprende:
voli da/per l’Italia;
trasferimenti da/per l’aeroporto;
facchinaggio negli alberghi;
altri pasti principali, bevande, mance e spese personali e tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”

Quota individuale gestione pratica EUR 30,00 (non applicata a minori di 12 anni)
Assicurazione spese annullamento, mediche e bagaglio da EUR 25,00

 

 
 

Viaggiando con noi

  • images/stories/slide/random-001.png
  • images/stories/slide/random-002.png
  • images/stories/slide/random-003.png
  • images/stories/slide/random-004.png
  • images/stories/slide/random-005.png
  • images/stories/slide/random-006.png
  • images/stories/slide/random-007.png
  • images/stories/slide/random-008.png
  • images/stories/slide/random-009.png
  • images/stories/slide/random-010.png
  • images/stories/slide/random-011.png
  • images/stories/slide/random-012.png
  • images/stories/slide/random-013.png
  • images/stories/slide/random-014.png
  • images/stories/slide/random-015.png
  • images/stories/slide/random-016.png
  • images/stories/slide/random-017.png
  • images/stories/slide/random-018.png
  • images/stories/slide/random-019.png
  • images/stories/slide/random-020.png
  • images/stories/slide/random-021.png
  • images/stories/slide/random-022.png
  • images/stories/slide/random-023.png
  • images/stories/slide/random-024.png
  • images/stories/slide/random-025.png
  • images/stories/slide/random-026.png
  • images/stories/slide/random-027.png
  • images/stories/slide/random-028.png
  • images/stories/slide/random-029.png