Warning
South Greenland Explorer B Stampa
Groenlandia del Sud

Simile al tour “South Greenland Explorer” ma di durata leggermente più lunga (due giorni) per consentire di visitare anche Narsaq e dintorni.

Partenze 2020: da Copenhagen, tutti i martedì dall’11 agosto all’8 settembre

1° giorno (martedì) – Copenhagen / Narsarsuaq
Partenza nel primo mattino dalla capitale danese con volo di linea Air Greenland. Arrivo a Narsarsuaq, porta d’accesso alla Groenlandia del Sud. Incontro con la Guida locale e trasferimento all’Hotel Narsarsuaq. Assegnazione della camera riservata e riunione informativa. Successiva visita a piedi della città (1 ora e mezza) tra siti di epoca vichinga, ovili, campi coltivati e fiordi dove scivolano iceberg. Pernottamento.

2° giorno (mercoledì) – Narsarsuaq / Qaqortoq
Prima colazione in albergo.  Partenza in motobarca alla volta di Qaqortoq, la principale città della Groenlandia del Sud, navigando sulle acque del Fiordo di Eric. All’arrivo incontro con la Guida locale  e trasferimento all’Hotel Qaqortoq. Successivamente visita a piedi (2 ore) della città, situata tra l’omonimo fiordo ed il Lago Tasersuaq. Interessanti le numerose incisioni e sculture su pietra che la caratterizzano. La sera cena di benvenuto in albergo. Pernottamento.

3° giorno (giovedì) – Qaqortoq
Prima colazione in albergo.  Escursione facoltativa in motobarca (durata complessiva 3 ore) alle rovine della Chiesa di Hvalsey. Qui si ha tempo per visitare i resti di questo antico insediamento risalente all’epoca vichinga ed esplorare i suoi dintorni. La seconda escursione facoltativa in programma oggi (1 ora) conduce a scoprire la vita quotidiana di una famiglia groenlandese, le sue tradizioni e la sua cultura che si tramanda attraverso le generazioni. Pernottamento.

4° giorno (venerdì) – Qaqortoq
Prima colazione in albergo.  Escursione facoltativa con hiking attorno al Lago Storesen (durata complessiva tra le 4 e le 5 ore). Questo percorso di 12 km si sviluppa lungo le rive del lago circondate da una spettacolare natura e da un grande silenzio. Pernottamento.

5° giorno (sabato) – Qaqortoq / Narsaq
Prima colazione in albergo. Trasferimento in motobarca a Narsaq. Fondata nel 1959, è la più giovane città della Groenlandia, nota per le sue colorate case in legno. Visita guidata (1 ora e mezza) della città e possibilità di un’escursione facoltativa alla Penisola di Dyrnaes. Questa è un’area di grande interesse geologico e storico per le caratteristiche del terreno e per la presenza di rovine d’epoca vichinga. Il percorso a piedi non è impegnativo, quindi adatto a tutti. La sera è in programma un’altra escursione facoltativa: un safari in motobarca attraverso gli iceberg che si colorano con le luci della chiara notte artica. Sistemazione all’Hotel Narsaq e pernottamento.

6° giorno (domenica) – Narsaq
Prima colazione in albergo. La gran parte della superficie della Groenlandia è coperta da ghiaccio e l’Ice Cap dell’interno è facilmente raggiungibile con un’escursione facoltativa (4-5 ore) in motobarca. Lasciato il trafficato porto di Narsaq si naviga nel fiordo e si raggiunge il Twin Glacier.
Sbarcati su una piccola roccia che emerge dal mare siete così vicini al ghiacciaio da poterlo toccare con mano. Durante il rientro si naviga vicino a scogliere dove nidificano colonie di uccelli e non di rado è possibile scorgere esemplari di fauna locale. Pernottamento.

7° giorno (lunedì) – Narsaq / Narsarsuaq
Prima colazione in albergo. E’ tempo di lasciare Narsaq e rientrare a Narsarsuaq. Il trasferimento, dipendendo dalle disponibilità, può avvenire in elicottero volando a bassa quota sugli scenari groenlandesi oppure in motobarca, navigando attraverso la rete di fiordi. Sistemazione presso l’Hotel Narsarsuaq e tempo a disposizione per un’escursione facoltativa di circa 3 ore complessive, un percorso a piedi attraverso una valle fiorita per poi salire a 300 metri d’altezza per una visione dall’alto di bracci d’acqua, fiordo e ghiacciaio sullo sfondo. Pernottamento.

8° giorno (martedì) – Narsarsuaq / Copenhagen
Prima colazione in albergo. Tempo libero prima del trasferimento all’aeroporto e la partenza per Copenhagen con volo di linea Air Greenland. Arrivo in serata nella capitale danese e fine dei servizi.

Quota individuale di partecipazione
in camera doppia EUR 3.255,00
supplemento singola EUR 630,00
supplemento mezza pensione EUR 64,00 a cena

La quota comprende:
passaggi aerei in classe turistica su voli di linea Air Greenland da/per Copenhagen;
trasferimenti in motobarca da Narsarsuaq a Qaqortoq e da Qaqortoq a Narsuaq;
trasferimento in elicottero o motobarca da Narsaq a Narsarsusaq;
sette pernottamenti in camera standard presso gli alberghi indicati, di categoria turistica superiore/prima;
sette prime colazioni in albergo;
una cena (a due portate) la prima sera a Qaqortoq;
visite a piedi di Qaqortoq, Narsaq e Narsarsuaq con Guide locali in lingua inglese;
assistenza in lingua inglese fornita dall’organizzatore locale;
libro “Terre Artiche” (una copia per camera)

La quota non comprende:
voli Italia/Copenhagen/Italia, altri pasti principali, bevande, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

Pernottamenti a Copenhagen
Gli orari di partenza ed arrivo a Copenhagen sono tali da rendere necessario il pernottamento a Copenhagen, in albergo in zona aeroportuale oppure in città, secondo la vostra preferenza. Ricordiamo che l’aeroporto è collegato al centro di Copenhagen con un veloce e frequente servizio ferroviario. Quotazioni su richiesta.

Voli da/per l’Italia
Non sono inclusi nella quota-base. Indicateci il vostro aeroporto di partenza per un preventivo.

Quota individuale gestione pratica 
EUR 30,00

Assicurazione spese annullamento
da EUR 106,00