11.png
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Home Islanda Islanda d'inverno Reykjavik invernale
Reykjavik invernale PDF Stampa E-mail
Islanda d'inverno

 

Una capitale moderna, giovane, facile da visitare; un territorio unico, dove ghiacciai, montagne, vulcani e coste frastagliate si succedono ininterrottamente; la notte illuminata da una possibile aurora boreale. L’Islanda, l’isola di ghiaccio e fuoco,  in inverno è una destinazione tutta da scoprire.  Scegliete tra le escursioni indicate quelle che più vi interessano e create così la vostra Reykjavik “su misura”.

 

Partenze: dall’1 novembre 2019 al 31 marzo 2020

1° giorno – Italia / Tromso
Arrivo individuale a Reykjavik. Trasferimento libero all’Hotel Fosshotel Raudara (3***). Per il trasferimento suggeriamo l’utilizzo del servizio di linea FlyBus che collega l’aeroporto internazionale di Keflavik ai principali alberghi. Dipendendo dall’ora di arrivo potete raggiungere facilmente a piedi il centro città ed iniziare a conoscere meglio la capitale islandese. Pernottamento.

2° giorno - Reykjavik
Prima colazione in albergo. Escursione facoltativa: Il Cerchio d’Oro (8 ore). La regione denominata del Cerchio d’Oro è un’area di particolare interesse storico-geologico. Qui si trova il Parco Nazionale Thingvellir, già sede del più antico parlamento del mondo, fondato nel 930. All’interno del Parco si trova la spaccatura tra le piattaforme tettoniche dei continenti americano ed eurasiatico. Non lontana ecco l’area geotermica di Geysir con diverse sorgenti d’acqua calda ribollente che fuoriescono dal sottosuolo. In particolare, il geyser più attivo d’Islanda, lo Strokkur, erutta regolarmente ogni 8-10 minuti con alti getti d’acqua.
Sempre nel Cerchio d’Oro si trova la la cascata più potente d’Europa, Gullfoss. Enormi quantità d’acqua saltano in una profonda e tortuosa gola rocciosa. Nelle giornate invernali più fredde è possibile che le cascate ghiaccino creando un suggestivo spettacolo naturale.
Pernottamento.

3° giorno – Reykjavik
Prima colazione in albergo. Giornata a disposizione per attività individuali ed escursioni facoltative. Tra queste suggeriamo quella in motobarca per l’avvistamento delle balene oppure una visita alla Blue Lagoon, la grande piscina all’aperto con acqua calda geotermale non lontana dall’aeroporto internazionale.  La sera è in programma un tour alla ricerca dell’aurora boreale. Della durata complessiva di tre ore, conduce nelle località scelte dall’organizzatore locale dove maggiori sono le possibilità di osservazione di aurore boreali, lontano il più possibile da fonti di luce artificiale. Trattandosi di un fenomeno naturale e condizionato dalle condizioni meteo (è necessario cielo limpido), la visione di un’aurora boreale non può essere garantita. Se non dovesse essere avvistata potete ripetere gratuitamente il tour il giorno successivo. Pernottamento .

4° giorno – Reykjavik

Prima colazione in albergo. Escursione facoltativa: la costa sud (10 ore). Particolarmente adatto agli amanti della natura, questo tour conduce alla scoperta della costa meridionale dell’isola. Lungo il percorso si ha modo di ammirare le splendide cascate di Seljalandsfoss e Skogagoss; la spettacolare “spiaggia nera” di Reynisfjara, degradante nelle acque dell’Oceano Atlantico; il villaggio di Vik, il più a sud dell’Islanda. Sullo sfondo, ghiacciai e vulcani tra i più estesi ed attivi fanno da cornice ideale ad un percorso tra i più interessanti. Pernottamento.

5° giorno – Reykjavik / Italia

Prima colazione in albergo. Trasferimento libero all’aeroporto internazionale di Keflavik per iniziare il rientro in Italia.

Quote individuali di partecipazione

in camera doppia

EUR 590,00

supplemento singola

EUR 385,00

bambino 4/11 anni in 3° letto

EUR 410,00

quota individuale gestione pratica (non applicata ai bambini)

 

EUR 30,00

La quota comprende:
quattro pernottamenti nell’albergo indicato o similare;
quattro prime colazioni;
escursione alla ricerca dell’aurora boreale con Guida locale in lingua inglese (3° giorno)

La quota non comprende:
voli da/per l’Italia, altri pasti principali, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

Assicurazione individuale spese annullamento:
da EUR 27,00

Escursioni facoltative (con Guide locali in lingua inglese)
Il Cerchio d’Oro EUR 90,00
La Costa Sud EUR 117,00

 

 
 

Viaggiando con noi

  • images/stories/slide/random-001.png
  • images/stories/slide/random-002.png
  • images/stories/slide/random-003.png
  • images/stories/slide/random-004.png
  • images/stories/slide/random-005.png
  • images/stories/slide/random-006.png
  • images/stories/slide/random-007.png
  • images/stories/slide/random-008.png
  • images/stories/slide/random-009.png
  • images/stories/slide/random-010.png
  • images/stories/slide/random-011.png
  • images/stories/slide/random-012.png
  • images/stories/slide/random-013.png
  • images/stories/slide/random-014.png
  • images/stories/slide/random-015.png
  • images/stories/slide/random-016.png
  • images/stories/slide/random-017.png
  • images/stories/slide/random-018.png
  • images/stories/slide/random-019.png
  • images/stories/slide/random-020.png
  • images/stories/slide/random-021.png
  • images/stories/slide/random-022.png
  • images/stories/slide/random-023.png
  • images/stories/slide/random-024.png
  • images/stories/slide/random-025.png
  • images/stories/slide/random-026.png
  • images/stories/slide/random-027.png
  • images/stories/slide/random-028.png
  • images/stories/slide/random-029.png