18.png
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Terre d'Islanda PDF Stampa E-mail
Islanda - Viaggi con Accompagnatore

Il territorio islandese è quanto di più affascinante e singolare si possa immaginare. Dove infatti è possibile trovare un succedersi ininterrotto di ghiacciai, vulcani, distese laviche, deserti, montagne ed altipiani, spiagge di sabbia nera e scogliere dove nidificano colonie di uccelli? Tutto questo, e non solo, è l’isola del ghiaccio e del fuoco.


Partenze 2019: 10 giugno; 1 e 15 luglio; 5, 19 e 26 agosto

 

1° giorno – Italia / Reykjavik
Arrivo individuale all’aeroporto internazionale di Keflavik. Trasferimento libero all’albergo riservato (suggeriamo l’utilizzo del servizio di linea FlyBus). Sistemazione presso l’Hotel Klettur. Pernottamento.

2° giorno – Reykjavik
Prima colazione. Al mattino partenza alla volta della regione detta del Cerchio d’Oro. Si visita dapprima il Parco Nazionale Thingvellir, già sede nel 930 d.C. del primo parlamento della storia. Il Parco è anche di grande interesse geologico per la presenza della frattura tettonica che indica la deriva delle placche continentali eurasiatica ed americana. Successivamente si visita l’area dei geysers, dove alti getti d’acqua calda fuoriescono a ritmo regolare dal sottosuolo, e quella delle cascate Gullfoss, tra le più imponenti dell’isola. Rientro in città nel pomeriggio e tempo libero per escursioni facoltative. Pernottamento.

3° giorno – Reykjavik / Nordurland (km 447)
Prima colazione. Partenza in direzione nord con una prima sosta per la visita del museo e della fattoria di Glaumbaer. La fattoria, localizzata sopra una collina, gode di un’ampia e stupenda vista sulle vallate circostanti ed è testimone di insediamenti risalenti all’11° secolo. Proseguendo lungo la costa settentrionale  si arriva alle cascate di Godafoss, le “cascate degli Dei”, una delle più note e spettacolari d’Islanda. Arrivo nella regione del Nordurland, sistemazione all’Hotel Akureyri, cena e pernottamento.

4° giorno – Il Lago Myvatn (km 222)
Prima colazione. Giornata dedicata alla scoperta delle cascate di Dettifoss, le più grandi d’Europa, e dell’area del Lago Myvatn. E’ questa una regione dalle caratteristiche particolari (strane formazioni rocciose di origine lavica, pseudocrateri, pozze di fango bollente, ….) e popolata da una fauna che la rende un vero paradiso per gli amanti del birdwatching. Si sosta anche a Dimmuborgir: un campo di lava composto rocce che è stato usato come set naturale per alcune riprese del serial “Il Trono di Spade”. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

5° giorno – Nordurland / Austurland (km 285)
Prima colazione. Il viaggio continua in direzione. Sosta a Hverarond, con il suo paesaggio quasi lunare e crateri ribollenti con un intenso odore di zolfo.
Nei pressi di Egilsstadir si visitano le cascate di Hengifoss, alte quasi 128 metri, e poi si entra nella regione di Austurland. Sistemazione presso l’Hotel Blafell, cena e pernottamento.

6° giorno – Austurland / Sudurland (km 449)
Prima colazione. Percorrendo la strada costiera a sud-est dell’isola si incontrano piccoli villaggi di pescatori lontani tra loro ed abitati da poche persone.  Tutto intorno, i grandi spazi ed i silenzi che accompagnano il viaggio. Giunti a Jokursarlon, parte del più grande ghiacciaio d’Europa, si prende parte ad una minicrociera (40’) attraverso gli iceberg della laguna glaciale su una speciale imbarcazione anfibia. Proseguimento verso il villaggio, nell’estremo sud dell’isola, ed arrivo nella regione di Sudurland. Sistemazione presso l’Hotel Katla, cena e pernottamento.

7° giorno – Sudurland / Reykjavik (km 184)
Prima colazione. Al mattino visita di Reynisfjara, una spiaggia dove la sabbia di colore scuro contrasta con le imponenti colonne di basalto. Qui affluiscono tante colonie di uccelli e tra questi le simpatiche pulcinelle di mare (“puffin”). Lungo la strada che riporta a Reykjavik si sosta per ammirare le cascate di Skogafoss e Seljalandsfoss. Arrivo nella capitale islandese e pomeriggio libero per  visite individuali, shopping o relax. Pernottamento all’Hotel Klettur.

8° giorno – Reykjavik / Italia
Prima colazione. Trasferimento libero all’aeroporto di Keflavik per il volo di rientro in Italia.

Quota individuale di partecipazione (voli esclusi)
in camera doppia adulto EUR 1.740,00
in 3° letto bambino* EUR 1.220,00
supplemento singola EUR 684,00
*sino a 12 anni non compiuti

La quota comprende
sette pernottamenti in camera con servizi privati presso gli alberghi indicati o similari, di categoria 3***;
sette prime colazioni a buffet  e quattro cene in albergo;
accompagnatore bilingue italiano/spagnolo;
pullman privato dal 2° al 7° giorno;
minicrociera nella laguna glaciale Jokulsarlon;
ingresso al Museo di Glaumbaer,
visita panoramica di Reykjavik;
guida turistica “Islanda” (una per camera)

La quota non comprende
voli da/per l’Italia (quotazioni su richiesta in fase di preventivo);
altri pasti principali, bevande, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

Quota individuale gestione pratica EUR 30,00 (non applicata ai bambini)
Assicurazione spese annullamento
EUR 36,00

 
 

Viaggiando con noi

  • images/stories/slide/random-001.png
  • images/stories/slide/random-002.png
  • images/stories/slide/random-003.png
  • images/stories/slide/random-004.png
  • images/stories/slide/random-005.png
  • images/stories/slide/random-006.png
  • images/stories/slide/random-007.png
  • images/stories/slide/random-008.png
  • images/stories/slide/random-009.png
  • images/stories/slide/random-010.png
  • images/stories/slide/random-011.png
  • images/stories/slide/random-012.png
  • images/stories/slide/random-013.png
  • images/stories/slide/random-014.png
  • images/stories/slide/random-015.png
  • images/stories/slide/random-016.png
  • images/stories/slide/random-017.png
  • images/stories/slide/random-018.png
  • images/stories/slide/random-019.png
  • images/stories/slide/random-020.png
  • images/stories/slide/random-021.png
  • images/stories/slide/random-022.png
  • images/stories/slide/random-023.png
  • images/stories/slide/random-024.png
  • images/stories/slide/random-025.png
  • images/stories/slide/random-026.png
  • images/stories/slide/random-027.png
  • images/stories/slide/random-028.png
  • images/stories/slide/random-029.png