18.png
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Islanda sulla Ring 1 PDF Stampa E-mail
Islanda - viaggi con accompagnatore

 

La Ring 1 è la strada principale che segue la costa e tocca, lungo il suo percorso, alcune delle località e dei siti più conosciuti dell’Islanda. Il tour, di soli 8 giorni e quindi ideale per quanti non dispongono di molto tempo, include gran parte di questi: la laguna glaciale Jokulsarlon, la regione del Lago Myvatn, il Cerchio d’Oro.

 

Partenze 2020: 22 giugno; 15 e 27 luglio; 3, 10 e 19 agosto
Minimo partecipanti:
2
Massimo partecipanti
: 36

1° giorno – Italia / Reykjavik
Arrivo individuale all’aeroporto internazionale di Keflavik. Trasferimento libero all’hotel riservato. Per il trasferimento suggeriamo il servizio “FlyBus” che collega l’aeroporto ai principali alberghi della capitale islandese. Pernottamento.

2° giorno – Reykjavik / Skagafjordur
Prima colazione. Breve tour panoramico della città e poi partenza in direzione nord. Sosta a Deildartunguhver, la sorgente termale più potente del mondo, e proseguimento verso le cascate di Hraunfossar. Si entra poi nella regione di Skagafjordur, considerato una delle più belle  dell’isola, ricca di patrimoni storico-culturali e con numerosi allevamenti di cavalli. Cena e pernottamento nell’area.

3° giorno – Siglufjordur / Akureyri
Prima colazione. Il tour continua lungo la penisola di Trollaskagi, situata tra i fiordi di Eyjafjordur e Skagafjordur. Sosta a Hofsos, con splendide panoramiche sull’Oceano, e proseguimento per la città di Siglufjordur, piccolo villaggio di pescatori sviluppatosi economicamente grazie alla lavorazione dell’aringa. Sosta a Dalvik per prendere parte ad un’escursione in motobarca per l’osservazione delle balene ed altre specie marine che popolano le acque settentrionali dell’Islanda. L’ultimo tratto del percorso odierno porta ad Akureyri, la capitale del Nord, nei pressi dell’Eyjafjordur. Pernottamento.

4° giorno – Lago Myvatn
Prima colazione. La giornata inizia con una visita alla cascata Godafoss, la “cascata degli dei”, e continua poi nella regione del Lago Myvatn, tra le più affascinanti dell’Islanda per la varietà del territorio: le pozze di fango ribollente di Namaskard, gli pseudocrateri di Skutustadir, il fiume di salmoni Laxa, le bizzarre formazioni di roccia lavica del lago, vero paradiso per gli appassionati di bird-watching. Cena e pernottamento nella regione.

5° giorno – Dettifoss / Djupivogur
Prima colazione. Lasciato il Lago Myvatn alle spalle inizia il percorso che passando per le cascate di Dettifoss, le più potenti d’Europa, e scenari selvaggi conduce nella regione dei fiordi orientali, con montagne che si tuffano verticalmente nel mare. La costa è caratterizzata da piccoli villaggi di pescatori, ognuno con un suo particolare fascino. Pernottamento nell’area di Djupivogur.

6° giorno – Djupivogur / Vik
Prima colazione. Il viaggio lungo la Ring 1 continua e porta verso il grande ghiacciaio Vatnajokull, la cui estensione copre l’8% dell’intera isola. Visita alla laguna glaciale di Jokulsarlon dove è in programma una minicrociera su mezzo anfibio attraverso gli iceberg che galleggiano silenziosi. Proseguimento per il Parco Nazionale Skaftafell e da qui per Kirkjubaejarklaustur ed il villaggio di Vik, punta estrema nel sud dell’Islanda. Cena e pernottamento.

7° giorno – Vik / Reykjavik
Prima colazione. La giornata inizia ammirando le cascate di Seljalandsfoss e Skogafoss per continuare poi con la regione detta del “Cerchio d’Oro”. Qui si trovano le cascate di Gullfoss e l’area di Geysir e Strokkur,  con sorgenti termali, pozze di fango ribollente e getti d’acqua e vapore che fuoriescono dal terreno ad intervalli regolari, testimonianza dell’attività del sottosuolo islandese.
L’ultima tappa del “Cerchio d’Oro” è al Lago Thingvallavatn, il più grande d’Islanda, ed al Parco Nazionale Thingvellir, di particolare interesse storico-geologico. Qui fu fondato il più antico governo parlamente del mondo nel 10° secolo e qui si incontrano le piattaforme tettoniche dei continenti nordamericano ed europeo. Il tour si conclude con il rientro a Reykjavik, dove si ha modo di scoprire l’animata vita notturna di questa piccola capitale. Pernottamento.

8° giorno – Reykjavik / Italia
Prima colazione. Trasferimento libero all’aeroporto internazionale di Keflavik (consigliato sempre il servizio “FlyBus”) per il volo di rientro in Italia.

Quota individuale di partecipazione (voli esclusi)

Partenza 22 giugno
in camera doppia EUR 2.000,00
in camera tripla* EUR 1.940,00
in camera singola EUR 2.660,00

Altre partenze
in camera doppia EUR 2.200,00
in camera tripla* EUR 2.080,00
in camera singola EUR 2.800,00

*la camera tripla è una camera doppia con un divano o poltrona letto o lettino per il terzo occupante; tale sistemazione è consigliata per bambini, risultando a nostro parere penalizzante per un adulto.

La quota comprende
Guida locale in lingua italiana dal 2° al 7° giorno;
due pernottamenti a Reykjavik in albergo 3*** con prima colazione;
cinque  pernottamenti durante il tour in alberghi di categoria turistica con servizi privati e prima colazione;
tre cene a due portate durante il tour come indicate;
trasporto su pullman privato dal 2° al 7° giorno;
escursione per l’avvistamento delle balene a Dalvik;
escursione su mezzo anfibio nella laguna glaciale di Jokulsarlon;
guida turistica “Islanda” (una per camera)

La quota non comprende
voli da/per l’Italia (quotazione su richiesta), altri pasti principali, bevande, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

Quota individuale gestione pratica
EUR 30,00

Assicurazione spese annullamento, mediche e bagaglio
da EUR 45,00

 
 

Viaggiando con noi

  • images/stories/slide/random-001.png
  • images/stories/slide/random-002.png
  • images/stories/slide/random-003.png
  • images/stories/slide/random-004.png
  • images/stories/slide/random-005.png
  • images/stories/slide/random-006.png
  • images/stories/slide/random-007.png
  • images/stories/slide/random-008.png
  • images/stories/slide/random-009.png
  • images/stories/slide/random-010.png
  • images/stories/slide/random-011.png
  • images/stories/slide/random-012.png
  • images/stories/slide/random-013.png
  • images/stories/slide/random-014.png
  • images/stories/slide/random-015.png
  • images/stories/slide/random-016.png
  • images/stories/slide/random-017.png
  • images/stories/slide/random-018.png
  • images/stories/slide/random-019.png
  • images/stories/slide/random-020.png
  • images/stories/slide/random-021.png
  • images/stories/slide/random-022.png
  • images/stories/slide/random-023.png
  • images/stories/slide/random-024.png
  • images/stories/slide/random-025.png
  • images/stories/slide/random-026.png
  • images/stories/slide/random-027.png
  • images/stories/slide/random-028.png
  • images/stories/slide/random-029.png