02.png
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Altipiani d'Islanda PDF Stampa E-mail
Islanda - viaggi con accompagnatore

Dall’inizio della sua programmazione questo tour è sempre stato il “best seller” per durata, itinerario e servizi inclusi.
Gli spazi infiniti dell’isola di ghiaccio e fuoco, le cascate, i bagni termali naturali circondati dalla natura, vulcani, ghiacciai, spiagge di sabbia lavica sono tutti racchiusi in questo viaggio.

 

Partenze 2020: 11 e 25 luglio; 1, 8 e 15 agosto
Minimo partecipanti:
2
Massimo partecipanti
: 36

1° giorno – Reykjavik
Arrivo individuale dall’Italia. Trasferimento libero all’hotel riservato. Per il trasferimento suggeriamo l’utilizzo del servizio “FlyBus” che collega l’aeroporto internazionale di Keflavik ai principali alberghi del centro città. Pernottamento.

2° giorno – Reykjavik / Thingvellir
Prima colazione. Breve tour panoramico della capitale islandese e poi partenza verso la penisola di Reykjanes con il suo faro e l’area geotermica vicino al Lago Kleifarvatn, ricca di sorgenti termali e pozze di fango bollente. Proseguimento per la regione del Thingvallavatn, il più grande lago d’Islanda, passando per l’area di Nesjavellir con i suoi fenomeni geologici. Visita al Parco Nazionale di Thingvellir, di notevole importanza storico-geologica: qui fu fondato il primo parlamento moderno e qui si trova la frattura tettonica tra i continenti euroasiatico ed americano. Cena e pernottamento nella regione di Hveragerdi.

3° giorno – Hveragerdi / Akureyri
Prima colazione. Con il Parco Nazionale Thingvellir la regione nota come “Il Cerchio d’Oro” comprende le cascate di Gullfoss e l’area di sorgenti calde di Geysir, con alti soffi di acqua e vapore caldi che fuoriescono dal sottosuolo ad intervalli regolari. Concluse le visite si parte in direzione nord attraversando gli altipiani interni lungo la pista di Kjolur: brughiere, lande desertiche, ghiacciai, fiumi glaciali, laghi e colate laviche fanno da sfondo ai lati della strada. Pranzo lungo il percorso. Sosta nell’area geotermica di Hveravellir, con fumarole e vasche termali, e poi proseguimento per Akureyri, la capitale del Nord. Pernottamento.

4° giorno – Il Lago Myvatn
Prima colazione.  Intera giornata dedicata alla visita della regione attorno al Lago Myvatn, un vero paradiso naturalistico con suggestive formazioni rocciose di origine lavica. Si possono quindi scoprire gli pseudocrateri di Skutustadagigar, le bizzarre formazioni laviche di Dimmuborgir e la zona di Namaskord/Hverarond dove si trovano sorgenti bollenti ricche di argilla. Rientro ad Akureyri per il pernottamento.

5° giorno – Penisola di Tjornes / Myvatn
Prima colazione. Partenza alla volta del villaggio portuale di Husavik dove si effettua un’escursione in motobarca per l’avvistamento di balene ed altre specie di cetacei e pesci. Proseguimento per il canyon di Asbyrgi, dalla singolare forma a ferro di cavallo, e per le cascate di Dettifoss, le più imponenti d’Europa. Cena e pernottamento nellì’area di Myvatn.

6° giorno – Myvatn / Fiordi Orientali
Prima colazione. Il tour continua attraverso gli altipiani interni di Modrudalsoraefi, area sub-artica di notevole bellezza. Si arriva quindi a Egilsstadir, principale città nell’este dell’Islanda e porta d’ingresso alla regione dei fiordi orientali. Cena e pernottamento nella regione.

7° giorno – Fiordi Orientali / Islanda del Sud
Prima colazione. Seguendo il percorso lungo i fiordi orientali si arriva a Djupivogur, piccolo e suggestivo villaggio di pescatori. Si continua poi in direzione sud giungendo nella parte dell’isola dominata dal ghiacciaio Vatnajokull, il più grande d’Europa e la cui superficie copre l’8% del territorio islandese. Visita alla laguna glaciale di Jokulsarlon per una minicrociera a bordo di un mezzo anfibio attraverso gli iceberg galleggianti. Al termine proseguimento per il Parco Nazionale di Skaftafell, oasi verde tra le lingue glaciali che scendono dai ghiacciai Oraefajokull e Vatnajokull. Arrivo nell’area di Kirkjubaejarklaustur, cena e pernottamento.

8° giorno – Eldhraun / Hekla
Prima colazione. Attraverso il campo lavico di Eldhraun, conseguenza dell’eruzione del vulcano Laki nel 1783, si torna verso l’interno seguendo una pista che porta alla riserva naturale di Fjallabak. Arrivo a Landmannalaugar, incantevole zona tra alte vette di riolite, colate di lava, piccoli laghetti di montagna dale acque azzurre, fonti termali dove immergersi circondati dalla natura. Sosta per consumare un pasto picnic (lunch box). La tappa odierna continua verso il vulcano più famoso d’Islanda, Hekla, tra campi di cenere, pomici e lava. Cena e pernottamento nella regione.

9° giorno – Costa Sud / Reykjavik
Prima colazione. Al mattino si scopre la costa meridionale dell’Islanda, con vaste praterie verdi che sconfinano nel mare. Visita alle cascate di Seljalandsfoss e Skogafoss e poi proseguimento sino alla spiaggia nera di Reynisfjarra, non lontana dal piccolo villaggio di Vik. Il tour si conclude nel pomeriggio con il rientro a Reykajvik, dove si ha tempo per conoscere alcuni aspetti della vivace capitale islandese o per escursioni facoltative (fotosafari alle balene o Laguna Blu). Pernottamento.

10° giorno – Reykjavik / Italia
Prima colazione. Trasferimento libero all’aeroporto internazionale di Keflavik (consigliato sempre il servizio “FlyBus”) per il volo di rientro in Italia.

Quota individuale di partecipazione (voli esclusi)
in camera doppia EUR 2.795,00
in camera tripla* EUR 2.660,00
in camera singola EUR 3.570,00

*la camera tripla è una camera doppia con un divano o poltrona letto o lettino per il terzo occupante; tale sistemazione è consigliata per bambini, risultando a nostro parere penalizzante per un adulto.

La quota comprende
Guida locale in lingua italiana dal 2° al 9° giorno;
due pernottamenti a Reykjavik in albergo 3*** con prima colazione;
sette pernottamenti durante il tour in alberghi di categoria turistica con servizi privati e prima colazione;
cinque cene a due portate durante il tour come indicate;
un pranzo a due portate il terzo giorno;
un lunch-box l’ottavo giorno;
trasporto su pullman privato dal 2° al 9° giorno;
escursione per l’avvistamento delle balene a Husavik;
escursione su mezzo anfibio nella laguna glaciale di Jokulsarlon;
guida turistica “Islanda” (una per camera)

La quota non comprende
voli da/per l’Italia (quotazione su richiesta), altri pasti principali, bevande, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

Quota individuale gestione pratica
EUR 30,00

Assicurazione spese annullamento, mediche e bagaglio
da EUR 45,00

 

 
 

Viaggiando con noi

  • images/stories/slide/random-001.png
  • images/stories/slide/random-002.png
  • images/stories/slide/random-003.png
  • images/stories/slide/random-004.png
  • images/stories/slide/random-005.png
  • images/stories/slide/random-006.png
  • images/stories/slide/random-007.png
  • images/stories/slide/random-008.png
  • images/stories/slide/random-009.png
  • images/stories/slide/random-010.png
  • images/stories/slide/random-011.png
  • images/stories/slide/random-012.png
  • images/stories/slide/random-013.png
  • images/stories/slide/random-014.png
  • images/stories/slide/random-015.png
  • images/stories/slide/random-016.png
  • images/stories/slide/random-017.png
  • images/stories/slide/random-018.png
  • images/stories/slide/random-019.png
  • images/stories/slide/random-020.png
  • images/stories/slide/random-021.png
  • images/stories/slide/random-022.png
  • images/stories/slide/random-023.png
  • images/stories/slide/random-024.png
  • images/stories/slide/random-025.png
  • images/stories/slide/random-026.png
  • images/stories/slide/random-027.png
  • images/stories/slide/random-028.png
  • images/stories/slide/random-029.png