Warning
Terre d'Islanda Stampa
Islanda - viaggi con accompagnatore

Il territorio islandese è quanto di più affascinante e singolare si possa immaginare. Dove infatti è possibile trovare un succedersi ininterrotto di ghiacciai, vulcani, distese laviche, deserti, montagne ed altipiani, spiagge di sabbia nera e scogliere dove nidificano colonie di uccelli? Tutto questo, e non solo, è l’isola del ghiaccio e del fuoco.


Partenze 2020:
2, 16 e 30 luglio; 13 e 27 agosto

 

1° giorno – Italia / Reykjavik
Arrivo individuale all’aeroporto internazionale di Keflavik. Trasferimento libero all’albergo riservato (suggeriamo l’utilizzo del servizio di linea FlyBus che collega l’aeroporto ai principali alberghi della capitale). Sistemazione presso l’Hotel Klettur o similare. Pernottamento.

2° giorno – Reykjavik / Borgarnes
Prima colazione. Al mattino partenza verso il Parco Nazionale Thingvellir, luogo di particolare interesse storico-geologico. Qui fu fondato nel 930 d.C. quello che si ritiene essere il primo Parlamento del Mondo e qui si trova la spaccatura nel terreno che indica la separazione delle placce continentali dei continenti euroasiatico ed americano. Proseguimento verso l’area di Reykholt e visita delle cascate di Barnafoss. La prima tappa del tour si conclude nella regione di Borgarnes. Cena e pernottamento all’Hotel Borgarnes o similare.

3° giorno – Borgarnes / Penisola di Snaefellsnes / Borgarnes
Prima colazione. Partenza verso la penisola di Snaefellsnes con visite lungo il percorso dei villaggi di Stykkisholmur e Bjarnahofn. Qui si visita il Museo dello Squalo, con testimonianze sulla vita dei pescatori islandesi e sulla preparazione del loro piatto tipico a base di carne del predone del mare. Sosta alle cascate di Kirkjufellsfoss, di fronte al Monte Kirkjufell, uno dei luoghi più amati dagli appassionati di fotografia. Rientro a Borgarnes nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

4° giorno – Borgarnes / Nordurland
Prima colazione. Il tour continua in direzione nord verso Husavik, dove è in programma un’escursione in motobarca per l’avvistamento delle balene. Husavik è considerato uno dei posti migliori al Mondo per l’osservazione della Megattera e della Balena Minke. Al termine proseguimento per Akureyri, la capitale del nord. Pernottamento all’Hotel Akureyri o similare.

5° giorno – Nordurland / Austurland
Prima colazione. Sosta alla cascata degli Dei, Godafoss, tra le più note e spettacolari dell’isola e poi proseguimento verso l’area del Lago Myvatn, vero paradiso naturale. L’area è caratterizzata da formazioni rocciose di origine lavica dalle strane forme; da pseudocrateri e pozze di fango bollente; da paesaggi lunari con l’aria impregnata di zolfo. Per la sua particolarità la regione del Lago Myvatn è stata il set naturale di riprese della serie TV “Il trono di spade”.  Arrivo nel tardo pomeriggio nella regione di Austurland. Sistemazione presso l’Hotel Eyvindara o simialre, cena e pernottamento.

6° giorno – Austurland / Sudurland
Prima colazione. Proseguimento del tour lungo la costa est ed i fiordi orientali, incontrando piccoli villaggi di pescatori circondati da montagne ed affacciati sulle acque dell’Atlantico. Avvicinandosi alla costa sud dell’isola si hanno ampie panoramiche sul Vatnajokull,  il più grande ghiacciaio d’Europa. Nel pomeriggio si raggiunge Reynisfjara, spiaggia di sabbia nera che contrasta con le imponenti colonne di basalto. Qui confluiscono molte specie di uccelli marini, tra questi il caratteristico puffin (pulcinella di mare). Sistemazione presso l’Hotel Dyrholaey o similare, cena e pernottamento.

7° giorno – Sudurland / Reykjavik
Prima colazione. Lungo il percorso che riporta nella capitale si visitano dapprima le cascate di Skogafoss e Seljalandsfoss per poi arrivare al cosiddetto “Cerchio d’Oro”, un’area dove si trovano i gyser, con soffi d’acqua calda che fuoriescono dal terreno ad intervalli regolari, e la cascata di Gullfoss. Arrivo nel pomeriggio a Reykjavik e sistemazione presso l’Hotel Klettur o similare. Pernottamento.

8° giorno – Reykjavik / Italia
Prima colazione. Trasferimento libero all’aeroporto internazionale  di Keflavik per iniziare il viaggio di rientro in Italia.


Quota individuale di partecipazione (voli da/per l’Italia esclusi)

in camera doppia adulto EUR 1.790,00
in 3° letto bambino* EUR 1.255,00
supplemento singola EUR 640,00
*sino a 12 anni non compiuti in camera con due adulti

La quota comprende
sette  pernottamenti in camera doppia con servizi privati presso gli alberghi indicati o similari, di categoria turistica /turistica superiore;
sette prime colazioni e quattro cene;
pullman privato durante il tour dal 2° al 7° giorno;
Accompagnatore bilingue italiano/spagnolo;
visita panoramica di Reykjavik;
ingresso al Museo dello Squalo;
escursione in motobarca per l’avvistamento delle balene;
guida turistica “Islanda” (una per camera)

La quota non comprende
voli da/per l’Italia (quotazioni su richiesta in fase di preventivo);
altri pasti principali, bevande, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

Quota individuale gestione pratica EUR 30,00 (non applicata ai bambini)