21.png
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Terre d'Islanda PDF Stampa E-mail
Islanda - viaggi con accompagnatore

Tour circolare di 8 giorni comprendente le regioni e le località più interessanti per avere una visione d’insieme dell’”Isola di ghiaccio e fuoco”. Breve come durata ma programmato per consentire la scoperta delle meraviglie della natura islandese tra ghiacciai, vulcani, geysir e distese laviche.

Partenze 2022: 25 giugno; 16 e 30 luglio; 6 e 13 agosto

1° giorno – Italia / Reykjavik
Arrivo individuale all’aeroporto internazionale di Keflavik. Per il trasferimento suggeriamo l’utilizzo del servizio “FlyBus” che collega l’aeroporto ai principali alberghi di Reykjavik. Sistemazione presso l’Hotel Klettur, o similare, e tempo libero per una prima presa di contatto con la capitale islandese. Pernottamento.

2° giorno – Reykjavik / Cerchio d’Oro / Vik
Prima colazione in albergo. Partenza verso il Parco Nazionale Thingvellir, dove nel 930 d.C. fu fondata la forma parlamentare più antica del Mondo. Qui si trova anche la frattura che separa la placca tettonica dell’Eurasia da quella del Nord America. Visita ad una fattoria locale per assaggiare alcuni prodotti caseari tipici per poi continuare nella regione detta del Cerchio d’Oro con le imponenti cascate Gullfoss e l’area dei geyser con lo Strokkur, getto d’acqua che fuoriesce ad intervalli regolari dal sottosuolo raggiungendo 15/20 metri d’altezza.
La tappa odierna si conclude nella parte meridionale dell’isola, nei pressi di Vik. Cena e pernottamento all’Hotel Dyrholaey o similare.

3° giorno – Vik / Fiordi Orientali
Prima colazione in albergo. Visita alla spiaggia nera di Reynisfjara la cui sabbia scura contrasta con le alte colonne di basalto e popolato da molte specie di uccelli marini tra le quali i puffin, le pulcinelle di mare.
Si continua poi in direzione della laguna glaciale di Jokulsarlon con i suoi iceberg, parte del più grande ghiacciaio d’Europa, il Vatnajokull. Lasciata la costa meridionale il tour prosegue verso la regione dei fiordi orientali con i suoi piccoli villaggi di pescatori affacciati sul mare e circondati da rilievi. Cena e pernottamento all’Hotel Eyvindara o similare.

4° giorno – Fiordi Orientali / Akureyri
Prima colazione in albergo. Sosta alla cascata di Dettifoss, la seconda più potente d’Europa, e poi proseguimento verso la regione del Lago Myvatn con i suoi vulcani attivi e l’unicità del suo territorio. Visita ed ingresso ai Bagni Geotermali (asciugamano incluso) per poi raggiungere Hverarond con il suo paesaggio quasi lunare. Odore di zolfo, crateri gorgoglianti, distese laviche con rocce dalle forme insolite formano uno scenario spettacolare scelto anche per riprese della serie televisiva “Trono di Spade”. Sosta alla cascata di Godafoss e poi arrivo ad Akureyri, la capitale del Nord. Sistemazione presso l’Hotel Nordurland o similare e pernottamento.

5° giorno – Akureyri / Borgarnes
Prima colazione in albergo. Escursione in motobarca per l’avvistamento delle balene ed altri cetacei che popolano le acque del nord e poi proseguimento per una visita al Museo Etnografico Glaumbaer, con i suoi fabbricati agricoli dal tetto in erba. Arrivo in serata a Borgarnes, cena e pernottamento all’Hotel Borgarnes o similare.

6° giorno – Penisola di Snaefellsnes
Prima colazione in albergo. Partenza per la scoperta della penisola di Snaefellsnes, dove Verne ambientò il romanzo “Viaggio al centro della Terra”, tra ghiacciai e vulcani, con villaggi come Stykksholmur e Bjarnahofn e siti originali come il Museo degli Squali dove è possibile conoscere la vita quotidiana dei pescatori islandesi e la lavorazione della carne di squalo fermentata. Proseguendo si arriva alla piccola cascata Kirkjuefellsfoss, di fronte al maestoso Monte Kirkjufell e vicina a Grundafjordur, uno dei punti privilegiati dagli amanti della fotografia per lo scenario.
Rientro nel pomeriggio a Borgarnes, cena e pernottamento.

7° giorno – Borgarnes / Reykjavik
Prima colazione in albergo. Ultima tappa del tour per fare rientro a Reykjavik dove si ha tempo a disposizione per visite individuali della capitale islandese o per eventuali escursioni facoltative (tra queste suggeriamo quella alla Blue Lagoon, la grande piscina all’aperto con acqua geotermale dalle particolari virtù curative). Reykjavik è una città piccola e facile da visitare a piedi ma giovane e con una animata vita notturna. Pernottamento all’Hotel Klettur o similare.

8° giorno – Reykjavik / Italia
Prima colazione in albergo. Trasferimento libero all’aeroporto per iniziare il rientro in Italia.

Quota individuale di partecipazione (voli da/per l’Italia esclusi)
in camera doppia EUR 1.670,00
supplemento singola EUR 590,00
2/12 anni non compiuti in 3° letto* EUR 1.170,00

La quota comprende
7 pernottamenti in camera standard con servizi privati negli alberghi indicati, o similari, di categoria turistica;
7 prime colazioni in albergo;
4 cene (2°, 3°, 5° e 6° giorno);
accompagnatore locale bilingue (italiano/spagnolo) dal 1° al 7° giorno;
trasporto con pullman privato dal 2° al 7° giorno;
visita ad una azienda agricola con degustazione di latticini;
ingresso ai Bagni Geotermali di Myvatn;
visita panoramica di Reykjavik;
escursione in motobarca per l’avvistamento di balene;
ingresso al Museo dello Squalo;
guida turistica “Islanda” (una per camera)

Quota individuale gestione pratica EUR 30,00 (non applicata a bambini 2/12 anni non compiuti)
Assicurazione spese annullamento, mediche e bagaglio da EUR 39,00

*il terzo letto è composto da una brandina rimovibile o poltrona-letto, soluzione che può limitare lo spazio disponibile in camere che negli alberghi scandinavi non sono molto ampie.

 
 

Viaggiando con noi

  • images/stories/slide/random-001.png
  • images/stories/slide/random-002.png
  • images/stories/slide/random-003.png
  • images/stories/slide/random-004.png
  • images/stories/slide/random-005.png
  • images/stories/slide/random-006.png
  • images/stories/slide/random-007.png
  • images/stories/slide/random-008.png
  • images/stories/slide/random-009.png
  • images/stories/slide/random-010.png
  • images/stories/slide/random-011.png
  • images/stories/slide/random-012.png
  • images/stories/slide/random-013.png
  • images/stories/slide/random-014.png
  • images/stories/slide/random-015.png
  • images/stories/slide/random-016.png
  • images/stories/slide/random-017.png
  • images/stories/slide/random-018.png
  • images/stories/slide/random-019.png
  • images/stories/slide/random-020.png
  • images/stories/slide/random-021.png
  • images/stories/slide/random-022.png
  • images/stories/slide/random-023.png
  • images/stories/slide/random-024.png
  • images/stories/slide/random-025.png
  • images/stories/slide/random-026.png
  • images/stories/slide/random-027.png
  • images/stories/slide/random-028.png
  • images/stories/slide/random-029.png