05.png
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Magica Islanda PDF Stampa E-mail
Islanda - viaggi con accompagnatore

Un'ampia serie di partenze per il classico tour di gruppo circolare di 8 giorni toccando, lungo il percorso, i siti e le località di maggiore interesse dell’Islanda. Un territorio magico ed affascinante per la sua varietà fa da scenario ad un viaggio che possiamo definire “la grande bellezza” nordica.

Partenze 2022: 11, 18 e 25 giugno; 2, 9, 16, 23 e 30 luglio; 6, 13 e 20 agosto

1° giorno – Italia / Reykjavik
Arrivo individuale all’aeroporto internazionale di Keflavik. Trasferimento con servizio shuttle FlyBus. Sistemazione presso l’Hotel Natura, o similare, e tempo libero per una prima presa di contatto con la capitale islandese. Pernottamento.

2° giorno – Reykjavik / Cerchio d’Oro / Vik (320 km)
Prima colazione in albergo. Breve tour panoramico della città passando per il Perlan, la Chiesa Hallgrimskirkja, il Porto Vecchio, il moderno auditorium Harpa, i Palazzi del Municipio e del Parlamento. Lasciata la capitale si raggiunge la regione detta del “Cerchio d’Oro” con tre dei siti più famosi dell’Islanda.
Il primo è il Parco Nazionale Thingvellir, già sede del primo parlamento islandese nel X secolo, dove si trova la frattura che separa le placche tettoniche del continente euroasiatico e del continente nord-americano.
Si continua poi verso la spettacolare cascata di Gullfoss, la “cascata d’oro”, ed alle sorgenti calde di Geysir dove alti getti d’acqua fuoriescono dal terreno ad intervalli regolari.
L’itinerario odierno conduce poi verso la costa meridionale sino al piccolo villaggio di Vik. Lungo la strada sono previste soste, una di queste a Hvalsvollur dove si trova il Museo della Lava (ingresso non incluso). Si incontrano poi le cascate di Seljalandsfoss, piccola ma caratteristica, e di Skogarfoss, tra le più alte dell’isola.
In direzione di Vik si visita il promontorio di Dyrholaey, dove nidificano colonie di pulcinelle di mare ed anatre, e si passeggia poi sulla spiaggia nera di Reynisfjara. Sistemazione presso l’Hotel Dyrholaey, o similare, cena e pernottamento.

3° giorno – Vik / Hofn (280 km)
Prima colazione in albergo. Da Vik si continua attraverso il Myrdalssandur ed il vasto campo di lava di Eldhraun sino al piccolo villaggio di Kirkjubaejarklaustur. Le ampie pianure di sabbia nera di Skeidararsandur anticipano l’arrivo al Parco Nazionale di Skftafell,  ai piedi del ghiacciaio Vatnajokull, il più grande d’Europa.
Spostandosi nella parte meridionale del ghiacciaio si arriva alla laguna glaciale Jokulsarlon per una navigazione di 30/40’ attraverso gli iceberg che scivolano sulle sue acque. Cena e pernottamento all’Hotel Jokull o similare.

4° giorno – Hofn / Fiordi Orientali (260 km)
Prima colazione in albergo. Il percorso di oggi si snoda lungo la frastagliata costa dei fiordi orientali, protetti dai monti  e costellati di piccoli villaggi di pescatori. Le soste lungo il percorso permettono di cogliere gli angoli più suggestivi e panoramici di questa regione che può essere considerata la porta d’accesso al nord. Cena e pernottamento all’Hotel Eyvindara, o similare, nei pressi di Egilsstadir.

5° giorno – Egilsstadir / Myvatn (225 km)
Prima colazione in albergo. Passaggio attraverso l’altopiano desertico di Modrudalsoraefi, tra scenari quasi lunari, per arrivare alla cascata di Dettifoss, la più potente d’Europa. Da qui si continua verso la regione del Lago Myvatn, vero compendio dell’originalità del territorio islandese. L’ingresso ai bagni geotermali di Myvatn, con fornitura di asciugamano, consente di rilassarsi in un’acqua ricca di minerali e dalla temperatura oscillante tra i 36° ed i 40°C.
Cena e pernottamento all’Hotel Fosshotel Myvatn, o similare.

6° giorno – Myvatn / Akureyri (130 km)
Prima colazione in albergo. Il Lago e la zona circostante sono spettacolari: a Dimmuborgir si possono ammirare strane formazioni rocciose di origine vulcanica; a Skutustadir si passeggia tra pseudocrateri; a Namaskard si osservano pozze di fango bollente dai colori accesi. Il tutto in un vero paradiso naturale particolarmente apprezzato anche dagli appassionati di birdwatching. Prima di giungere ad Akureyri, capitale del Nord, si visita la cascata di Godafoss. Sistemazione presso l’Hotel Edda Akureyri e pernottamento.

7° giorno – Akureyri / Reykjavik
Prima colazione in albergo. Ultima tappa del tour. Da Akureyri si percorre il Hrutafjordur con sosta a Glaumbaer dove si trova un museo all’aperto (ingresso non incluso) per poi raggiungere la zona del Borgarfjordur, ricca di storia e cultura. Visita di Reykholt, dimora dello scrittore di saghe del XIII secolo Snorri Sturluson, e poi delle cascate di Barnafoss e Hraunfossar, dove l’acqua scorre sotto un campo di lava per poi gettarsi, attraverso crepe, nel fiume sottostante. Sosta anche a Deildartunghuver, la sorgente calda più grande dell’Islanda in termini di vole d’acqua per secondo). Il tour si conclude con l’arrivo a Reykjavik dove trascorrere l’ultima notte presso l’Hotel  Natura o similare.

8° giorno – Reykjavik / Italia
Prima colazione in albergo. Trasferimento libero all’aeroporto per iniziare il rientro in Italia.

Quota individuale di partecipazione (voli da/per l’Italia esclusi)
in camera doppia EUR 1.935,00
supplemento singola EUR 639,00
in camera tripla EUR 1.865,00*

La quota comprende
trasferimenti aeroporto / hotel / aeroporto con servizio shuttle FlyBus;
Guida locale in lingua italiana durante il tour;
2 pernottamenti in camera standard con servizi privati presso l’Hotel Natura a Reykjavik, o similare, di categoria 3***;
5 pernottamenti in camera standard con servizi privati in alberghi e countryhotel durante il tour;
7 prime colazioni in albergo;
4 cene (a due portate) durante il tour;
tour in pullman privato dal 2° al 7° giorno come da programma;
navigazione in battello nella laguna glaciale di Jokulsarlon;
ingresso ed asciugamano ai bagni termali di Myvatn;
guida turistica “Islanda” (una per camera)

Quota individuale gestione pratica EUR 30,00 (non applicata a bambini 2/12 anni non compiuti)
Assicurazione spese annullamento, mediche e bagaglio da EUR 39,00

*la sistemazione in tripla è sempre su richiesta; il terzo letto è composto da una brandina rimovibile o poltrona-letto di dimensioni ridotte ma che può limitare lo spazio disponibile in camere che negli alberghi scandinavi non sono molto ampie.

 
 

Viaggiando con noi

  • images/stories/slide/random-001.png
  • images/stories/slide/random-002.png
  • images/stories/slide/random-003.png
  • images/stories/slide/random-004.png
  • images/stories/slide/random-005.png
  • images/stories/slide/random-006.png
  • images/stories/slide/random-007.png
  • images/stories/slide/random-008.png
  • images/stories/slide/random-009.png
  • images/stories/slide/random-010.png
  • images/stories/slide/random-011.png
  • images/stories/slide/random-012.png
  • images/stories/slide/random-013.png
  • images/stories/slide/random-014.png
  • images/stories/slide/random-015.png
  • images/stories/slide/random-016.png
  • images/stories/slide/random-017.png
  • images/stories/slide/random-018.png
  • images/stories/slide/random-019.png
  • images/stories/slide/random-020.png
  • images/stories/slide/random-021.png
  • images/stories/slide/random-022.png
  • images/stories/slide/random-023.png
  • images/stories/slide/random-024.png
  • images/stories/slide/random-025.png
  • images/stories/slide/random-026.png
  • images/stories/slide/random-027.png
  • images/stories/slide/random-028.png
  • images/stories/slide/random-029.png