21.png
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Capodanno a Skelleftea PDF Stampa E-mail
Lapponia Svedese

 

Skelleftea si trova nella Lapponia sub-artica svedese, a circa 1h15’ di volo da Stoccolma alla quale è collegata con più voli giornalieri.
Capitale della regione Vasterbotten, conta circa 35.000 abitanti. Sebbene si trovi a 200 km sotto la linea del Circolo Polare Artico il paesaggio è quello tipico della Lapponia: foreste innevate, corsi d’acqua ghiacciati e grandi spazi consentono di vivere le atmosfere e le attività che caratterizzano l’inverno nell’estremo Nord.
Le condizioni d’innevamento e lo spessore del ghiaccio ne fanno inoltre una delle località preferite del Nord per corsi di guida su neve e ghiaccio organizzati dalle Case automobilistiche.
I collegamenti via Stoccolma consentono inoltre di programmare estensioni al viaggio-base con soggiorni nella affascinante capitale svedese, ricca di storia e cultura.

 

Gli alberghi
Per il soggiorno a Skelleftea proponiamo due alberghi.
L’Hotel Stiftsgarden, struttura risalente al Cinquecento quando fu costruito per ospitarvi il vicariato in una regione selvaggia e scarsamente abitata, si trova in posizione leggermente decentrata ma suggestiva. Costruito in legno ed edificato su terreni al tempo adibiti all’allevamento di renne, è oggi un accogliente albergo dallo stile diverso da quello minimalista che caratterizza la maggior parte delle strutture ricettive del Nord. L’albergo dispone di 30 camere, ristorante, sauna, SPA e hot tub esterno.
Il Quality Stadshotell è un albergo centrale, in stile moderno, costruito nel 1955 sui resti del vecchio Municipio dell’Ottocento. Recentemente ristrutturato e rammodernato, offre servizi e comfort tipici delle strutture alberghiere scandinave.

Le attività
Il loro regolare svolgimento necessita di condizioni d’innevamento e spessore del ghiaccio che consentano l’utilizzo delle motoslitte e delle slitte trainate da cani anche su corsi d’acqua ghiacciati.
Abitualmente Skelleftea presenta condizioni ideali per la pratica delle attività all’aperto già dalla fine di novembre. Qualora neve e ghiaccio non fossero sufficienti le attività possono subire variazioni. La guida della motoslitta è riservata a maggiori di 18 anni in possesso di patente di guida valida. I bambini piccoli sono fatti accomodare su slitta al traino.

Speciale Capodanno,  dal 28 dicembre 2018 al 3 gennaio 2019

28 dicembre (venerdì) – Milano / Stoccolma
Partenza dall’aeroporto di Linate con volo di linea SAS. Arrivo a Stoccolma e trasferimento libero all’Hotel Clarion Sign (l’albergo si trova a poche centinaia di metri dalla stazione dell’Arlanda Express, il veloce collegamento ferroviario tra città ed aeroporto). Pernottamento.

29 dicembre (sabato) – Stoccolma
Prima colazione. Giornata a disposizione per visite individuale della capitale svedese, particolarmente suggestiva nel periodo natalizio. Pernottamento.

30 dicembre (domenica) Stoccolma / Skelleftea
Prima colazione. Trasferimento libero all’aeroporto e partenza per Skelleftea con volo di linea SAS. Arrivo ed incontro con il Rappresentante locale per il successivo trasferimento all’albergo riservato. Tempo a disposizione per relax prima di una cena leggera. Pernottamento.

31 dicembre (lunedì) – Skelleftea
Prima colazione. Al mattino presto partenza in pullman attraverso la tundra sub-artica transitando nei pressi di piccoli villaggi. La destinazione è Svansele, a circa 50 km. Un caffè caldo di benvenuto  è servito mentre si ritira l’abbigliamento tecnico (tuta impermeabile ed antivento, stivali, guanti, casco) da indossare durante il safari in motoslitta. Della durata di 1h30’, il safari consente di inoltrarsi in territori selvaggi abitati da animali che vivono allo stato libero e che, con un po’ di fortuna, possono essere avvistati ai lati del percorso. Un pasto leggero caldo è servito presso il Moosepeople Camp, dove si è accolti da Santa Claus e dai suoi collaboratori. Siamo nei giorni immediatamente successivi al Natale e la sua figura è immancabile in questo periodo dell’anno. Particolare attenzione è rivolta ai bambini, per i quali è previsto anche un piccolo regalo estratto dalla sacca di Santa Claus.
Rientro in pullman a Skelleftea, tempo libero per relax in albergo e poi cena di fine anno presso il Pehrcellar dell’Hotel Stiftsgarden, ricavato all’interno di una antica cantina risalente al Seicento e dove gli ospiti possono gustare specialità tipiche e genuine della cucina svedese. La mezzanotte e l’arrivo del nuovo anno sono salutati con il lancio di lanterne illuminate. Pernottamento.

1 gennaio (martedì) – Skelleftea
Prima colazione.  Trasferimento in pullman al villaggio di Kusfors, a circa 50 km, affacciato sulle rive di un fiume ghiacciato e circondato da foreste. Si trascorre la prima giornata dell’anno prendendo parte a diverse attività, iniziando con un safari su slitta trainata da cani. Il percorso non è lungo (3 km) ma sufficiente per rivivere le gesta dei protagonisti dei romanzi di Jack London. A seguire, una passeggiata di circa due ore nella foresta con ai piedi racchette da neve (ciaspole). Potete anche provare la pesca nel ghiaccio oppure muovervi su neve e ghiaccio con l’ausilio di un kick-sledge, la slitta a spinta. Durante le attività è servito caffè mentre all’interno di un lodge è sempre disponibile una zuppa calda per rifocillarsi. Nel tardo pomeriggio rientro a Skelleftea,  cena e pernottamento.

2 gennaio (mercoledì) – Skelleftea
Prima colazione. Al mattino visita guidata a piedi della Chiesa Assembleare di Skelleftea, esempio di stile neo-classico del XVII secolo, ed a quella denominata Bonnstan (“Città dei fattori”), centro dell’intera regione circostante. Rientro in albergo per trasferirsi poi a 50 km circa in un piccolo insediamento Sami, l’etnìa lappone che vive prevalentemente di allevamento di renne. L’incontro con una famiglia locale permette di conoscere la vita quotidiana degli allevatori  nonché le storie e le leggende che si tramandano di generazione in generazione. E’ quindi servita una “fika” svedese. Si tratta di un rito tradizionale e consiste nel degustare una bevanda calda non alcolica (tè, caffè, cioccolata ma nel periodo natalizio anche il Glogg) accompagnata da diversi tipi di torte e dolci. Rientro a Skelleftea, in un ristorante locale e pernottamento.

3 gennaio (giovedì) – Skelleftea / Stoccolma / Milano
Sveglia di primo mattino per consentire il trasferimento all’aeroporto in tempo utile per la partenza alla volta di Stoccolma e da qui, dopo il cambio di aeromobile, proseguire per Milano Linate sempre con voli di linea SAS.

Quota individuale di partecipazione
in camera doppia adulto EUR 2.170,00
in terzo letto bambino EUR 1.260,00
tasse aeroportuali EUR 214,00 (importo soggetto a possibile variazione)

La quota comprende
passaggi aerei in classe turistica su voli di linea SAS (vedere nota “tariffa aerea”);
due pernottamenti in camera doppia standard presso l’Hotel Clarion Sign a Stoccolma;
trasferimenti aeroporto / hotel / aeroporto a Skelleftea;
quattro pernottamenti in camera doppia standard presso l’Hotel Stiftsgarden o Stadshotell a Skelleftea;
quattro prime colazioni in albergo;
una cena leggera (30 dicembre);
una cena di fine anno (31 dicembre) al Pehrcellar dell’Hotel Stiftsgarden;
una cena a tre portate all’Hotel Stiftsgarden (1 gennaio);
una cena in ristorante locale (2 gennaio);
due pranzi caldi leggeri (31 dicembre e 1 gennaio);
escursioni, safari ed attività come da programma;
abbigliamento tecnico per gli adulti fornito in loco e da indossare durante le attività all’aperto;
assistente locale in lingua italiana/inglese;
assicurazione spese mediche Globy Rosso

La quota non comprende
altri pasti principali, bevande, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

Quota individuale gestione pratica
EUR 30,00 (non applicata a minori di anni 12)

Assicurazione spese annullamento
EUR 42,00

Tariffa aerea
La quota di partecipazione include una speciale tariffa aerea con posti limitati  (classe prenotazione V) e soggetta a condizioni particolari. Qualora in fase di prenotazione non risultasse disponibile sarà comunicato preventivamente l’eventuale supplemento.

 
 

Viaggiando con noi

  • images/stories/slide/random-001.png
  • images/stories/slide/random-002.png
  • images/stories/slide/random-003.png
  • images/stories/slide/random-004.png
  • images/stories/slide/random-005.png
  • images/stories/slide/random-006.png
  • images/stories/slide/random-007.png
  • images/stories/slide/random-008.png
  • images/stories/slide/random-009.png
  • images/stories/slide/random-010.png
  • images/stories/slide/random-011.png
  • images/stories/slide/random-012.png
  • images/stories/slide/random-013.png
  • images/stories/slide/random-014.png
  • images/stories/slide/random-015.png
  • images/stories/slide/random-016.png
  • images/stories/slide/random-017.png
  • images/stories/slide/random-018.png
  • images/stories/slide/random-019.png
  • images/stories/slide/random-020.png
  • images/stories/slide/random-021.png
  • images/stories/slide/random-022.png
  • images/stories/slide/random-023.png
  • images/stories/slide/random-024.png
  • images/stories/slide/random-025.png
  • images/stories/slide/random-026.png
  • images/stories/slide/random-027.png
  • images/stories/slide/random-028.png
  • images/stories/slide/random-029.png