06.png
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Il rompighiaccio Sampo PDF Stampa E-mail
Kemi e il rompighiaccio Sampo

Il Sampo opera nel nord del Golfo di Botnia al largo di Kemi, nella cosiddetta Lapponia sub-artica. Il porto d’imbarco è Ajos, a circa 15 km dal centro città.  Dopo essere stato utilizzato per oltre 30 anni per aprire le rotte invernali alle navi mercantili in transito, il Sampo vive una nuova giovinezza trasportando passeggeri in navigazioni che fanno vivere momenti indimenticabili.

La nave lascia il porto ed inizia a solcare le acque ghiacciate del Golfo di Botnia in uno scenario che perde ogni punto di riferimento mano a mano che il Sampo procede verso il largo.
Ma è quando la nave si arresta, apre un largo tratto di mare ed i passeggeri sono invitati ad indossare speciali tute galleggianti ed impermeabili che si crea il momento più emozionante: un vero bagno artico circondati dal ghiaccio!
Ricordiamo che un rompighiaccio, per le sue caratteristiche tecniche e costruttive, può navigare solo in presenza di uno spessore minimo di ghiaccio. Per tale motivo le prime partenze sono programmate a partire da fine dicembre quando il Golfo di Botnia è normalmente ghiacciato.
Trattandosi di un fenomeno naturale, è però possibile che lo spessore non sia tale da consentire la navigazione ed il calendario partenze potrebbe subire variazioni.

 

Informazioni

Periodo: dal 21 dicembre 2019 al 15 aprile 2020, in giorni selezionati.
Imbarco:
presentarsi al porto di Ajos 45 minuti prima della partenza.
Durata:
3 / 4 ore, a seconda della crociera scelta.
Abbigliamento:
indossate capi caldi e facilmente indossabili, così da adattarvi facilmente alle rigide temperature esterne ed a quelle più calde delle aree interne della nave.
Bagno artico:
prima di scendere sulla banchisa indossate una speciale tuta di sopravvivenza e galleggiante, perfettamente aderente al vostro abbigliamento personale. La tuta consente l’esperienza del bagno artico anche a chi non è capace di nuotare.
Limitazione:
per il bagno artico è richiesta un’altezza minima di 145 cm.

 
 

Viaggiando con noi

  • images/stories/slide/random-001.png
  • images/stories/slide/random-002.png
  • images/stories/slide/random-003.png
  • images/stories/slide/random-004.png
  • images/stories/slide/random-005.png
  • images/stories/slide/random-006.png
  • images/stories/slide/random-007.png
  • images/stories/slide/random-008.png
  • images/stories/slide/random-009.png
  • images/stories/slide/random-010.png
  • images/stories/slide/random-011.png
  • images/stories/slide/random-012.png
  • images/stories/slide/random-013.png
  • images/stories/slide/random-014.png
  • images/stories/slide/random-015.png
  • images/stories/slide/random-016.png
  • images/stories/slide/random-017.png
  • images/stories/slide/random-018.png
  • images/stories/slide/random-019.png
  • images/stories/slide/random-020.png
  • images/stories/slide/random-021.png
  • images/stories/slide/random-022.png
  • images/stories/slide/random-023.png
  • images/stories/slide/random-024.png
  • images/stories/slide/random-025.png
  • images/stories/slide/random-026.png
  • images/stories/slide/random-027.png
  • images/stories/slide/random-028.png
  • images/stories/slide/random-029.png